Adozione di nuovi schemi di rapporti informativi da parte del Comitato di Verifica per le Cause di servizio.

721

Decreto Presidente della Repubblica 29 ottobre 2001, n. 461 (Regolamento recante semplificazione dei procedimenti per il riconoscimento della dipendenza delle infermità da causa di servizio, per la concessione della pensione privilegiata ordinaria e dell’equo indennizzo, nonché’ per il funzionamento e la composizione del comitato per le pensioni privilegiate ordinarie.) Adozione di nuovi schemi di rapporti informativi da parte del Comitato di Verifica per le Cause di servizio.

Com’è noto, il decreto del Presidente della Repubblica 29 ottobre 2001, n.461 e s.m.i. ha previsto una serie di adempimenti per il corretto instaurarsi del procedimento amministrativo di riconoscimento della dipendenza da causa di servizio.

Con le circolari di pari numero del 25 marzo 2002, del 29 gennaio 2008, del 4 marzo 2009, del 9 aprile 2014, sono state fomite indicazioni in ordine agli adempimenti di competenza degli Uffici interessati alla trattazione delle istanze di riconoscimento della dipendenza da causa di servizio delle infermità, delle lesioni, presentate dal personale della Polizia di Stato.

Con la nota del 15 novembre 2021, allegata, il Ministero dell’economia e delle Finanze, Dipartimento dell’Amministrazione Generale del Personale, Direzione dei Servizi del Tesoro, Ufficio XI, ha trasmesso una lettera del Presidente del Comitato di Verifica per le Cause di Servizio, con la quale sono stati indicati i nuovi schemi di “rapporti informativi”, allo scopo di ottimizzare l’attività riguardante il riconoscimento della dipendenza da causa di servizio.

advertise

Al riguardo, il Presidente del Comitato di Verifica, ha rappresentato che la nuova modulistica prevede più dettagliate informazioni e documentazione probatoria tesa ad evitare supplementi di istruttoria da parte del citato Comitato, che ad oggi, talvolta, si rendono necessari al fine di integrare le informazioni non sufficienti.

Con la presente, si trasmettono tali nuovi schemi in formato modificabile, che dovranno essere compilati, completi dell’intestazione dell’ufficio, della data e della firma del dirigente.

In particolare, l’Allegato 1 costituisce la scheda informativa generale che dovrà essere compilata con i dati anagrafici e di servizio del dipendente e utilizzata per ogni istanza di riconoscimento o avvio d’ufficio.

Come indicato, in calce alla stessa scheda, in caso di richiesta di riconoscimento (o avvio d’ufficio), per patologie traumatiche, non sarà necessario compilare alcun altro quadro successivo, mentre per tutte le altre infermità dovranno essere compilati tutti i restanti quadri della scheda di cui all’Allegato 1 (per patologie non traumatiche).

Per talune tipologie di infermità, oltre alla scheda informativa base – Allegato 1, sarà necessario compilare ulteriori schede (Allegati A, B, C e D) al fine di fornire al Comitato di Verifica ogni utile elemento di valutazione.

Le informazioni necessarie per la valutazione da parte del Comitato di Verifica, si riferiscono all’ultimo decennio precedente la richiesta; nel caso di patologie a lunga latenza, invece, è necessario disporre di informazioni sull’intero servizio. Tuttavia anche per le restanti patologie, se le notizie relative all’attività svolta dai richiedenti sono disponibili per tutta l’attività lavorativa, è opportuno comunicarle al competente Ufficio VII di questa Direzione Centrale, al fine di una completa valutazione da parte del Comitato.

Gli interessati potranno produrre documentazione sanitaria a corredo della richiesta di riconoscimento. Tale documentazione è necessaria per le richieste relative al riconoscimento della dipendenza da causa di servizio di cui all’allegato A (Patologie cardiovascolari, ipertensione, etc…).

Il competente Ufficio VII Trattamento pensioni e previdenza, di questa Direzione Centrale, resta a disposizione per qualsiasi chiarimento si renda necessario che potrà essere richiesto agli indirizzi di posta certificata:

dipps.333h.serviziopensioneprevidenza.rm@pecps.interno.it

dipps.750.uff7@pecps.interno.it

Si richiama la rilevanza della materia in argomento e si prega di favorire la massima diffusione a tutti gli Uffici competenti.

Allegato – Circolare nuovi schemi di rapporti informativi per riconoscimento dipendenza causa di servizio

Advertisement