Concorso per 7563 Sovrintendenti. Tutte le novità sul corso di formazione.

    39

    Ultimo aggiornamento 10/08/2019

    Si è tenuta in data odierna, alla presenza del Prefetto MAZZA e un’ampia delegazione della Direzione Centrale per le Risorse Umane, l’ultimo incontro propedeutico all’avvio dei 9 corsi per sovrintendente che serviranno a formare i 7563 vincitori del c.d. Concorsone.

    Il 28 settembre p.v. sarà divulgata, dalla Direzione Centrale Risorse Umane, apposita circolare circa la notifica della sede prima dell’avvio al corso e le rispettive tempistiche per le eventuali rinunce.​ Dettagliatamente con la circolare saranno rese note le vacanze di organico delle varie sedi, i dipendenti faranno apposite istanze sino al 5 ottobre; ai vincitori della prima annualità l’Amministrazione il 15 ottobre comunicherà la sede e l’ufficio di destinazione a fine corso, liberando cosi l’assegnazione dei circa 400 sovrintendenti in attesa di assegnazione a nuove sedi o Uffici. I dipendenti che non si riterranno soddisfatti avranno tempo sino al 19 di ottobre per esercitare il diritto di rinuncia.

    Come comunicato dal Direttore dell’Ufficio Concorsi, Dott. Dionisi sarà resa pubblica anche nuova graduatoria a fronte delle 214 istanze di revisione presentate dai colleghi di cui circa 50 sono state accolte e sanate le posizioni dei colleghi che partecipano per la riserva di posti previsti per il bilinguismo; il 21 ottobre saranno inviati alla frequentazione del corso i vincitori della prima annualità 2004 presso la Scuola di Spoleto che ospiterà anche il secondo corso.

    Al termine di ogni corso l’Amministrazione divulgherà una circolare con le vacanze esistenti in quel momento. La tabella di seguito indica le date di partenza di tutti i 9 corsi tenendo presente anche le eventuali interruzioni didattiche in occasione delle festività:
    1° corso – 21 ottobre 2015; 2° corso – 21 gennaio 2016; 3° corso – 26 febbraio 2016;
    4° corso – 30 marzo 2016; 5° corso – 4 maggio 2016; 6° corso – 8 giugno 2016;
    7° corso – 17 agosto 2016; 8° corso – 21 settembre 2016; 9° corso – 27 ottobre 2016

    Per tutti i vincitori la decorrenza giuridica sarà quella delle singole annualità per cui si partecipa; invece quella economica per tutti i 7563 corsisti è fissata alla conclusione del primo corso di formazione ossia GENNAIO 2016.

    Il ristrettissimo gruppo di agenti/assistenti che è nel ruolo sovrintendenti per merito straordinario e che risultano vincitori di concorso saranno esonerati dal corso di formazione ma si vedranno ricostruita la carriera a decorrere dalla prima annualità per la quale sono vincitori.

    L’Amministrazione ha confermato l’impegno assunto nella precedente riunione, nella quale il nostro cartello sindacale maggioritario era stato chiaro nel chiedere che non fossero oltremodo danneggiati i poliziotti, con assegnazioni che garantiscano la sede e possibilmente le specialità e anche le specializzazioni per non vanificare la professionalità raggiunta. Tale ipotesi trova accoglimento per i notevoli posti vuoti nel ruolo dei sovrintendenti più volte rivendicato da queste OO.SS.

    Si chiarisce anche che l’eventuale rinuncia all’annualità prospettata dà diritto alla partecipazione a quella successiva solo se si è vincitori per la nuova annualità.

    Le problematiche segnalate dal cartello maggioritario come quella delle webmail e della difficoltà a logarsi nell’apposito sistema informatico per la comunicazione e formazione online saranno risolte in tempo utile. Infatti l’Amministrazione ha preso atto della nostra segnalazione e ha comunicato che, oltre a sollecitare i competenti uffici ad accelerare le procedure per la risoluzione del problema, nella prossima circolare verrà inserita un’integrazione che consentirà ai colleghi interessati di effettuare tali comunicazioni direttamente al proprio ufficio che potrà, a sua volta, trasmettere le domande mettendo a disposizione anche altri mezzi di comunicazione come la mail dell’ufficio od il fax.

    Noi sempre dalla parte dei poliziotti!

    Advertisement