Congedo parentale facoltativo

348

Ultimo aggiornamento 14/09/2023

Un nostro affezionato lettore ci chiede se è possibile fruire di un periodo di congedo parentale facoltativo in relazione alla nascita del proprio figlio in una situazione che vede la madre del bambino godere dell’indennità mensile di disoccupazione (NASpl).

Il congedo è regolamentato dal dlgs 151/2001 e, in base all’articolo 32, spetta al genitore richiedente anche se l’altro genitore non ne ha diritto, ragion per cui nella situazione rappresentata il congedo può essere fruito.

Il congedo parentale è fruibile anche a giorni e a ore.

Tra l’altro, per il figlio di due anni ha diritto a uno dei mesi di congedo parentale indennizzato all’80%. Non è un mese in più rispetto a quelli ordinari, quello che cambia è solo l’indennizzo, che per una mensilità può salire dal 30 all’80%.

Questa norma è stata introdotta dal comma 359 della legge 197/2022 e si applica solo per i figli fino a sei anni . Le istruzioni applicative sono contente nella circolare INPS 45/2023.   

Advertisement