Governo: Siulp certi che Alfano rilanci sistema sicurezza

39

Ultimo aggiornamento 08/07/2013

(ANSA) – ROMA, 29 APR – “Siamo certi che, pur in un momento di grande difficoltà economica, l’alta professionalita’ e la storia che accompagna” il ministro dell’Interno Angelino Alfano, siano “gli ingredienti essenziali per ammodernare, ottimizzare e rilanciare il sistema sicurezza italiano”. Lo afferma il segretario del Siulp Felice Romano rivolgendo al titolare del Viminale le congratulazioni dell’organismo sindacale per il nuovo incarico.

Il Siulp, prosegue Romano, “è pronto, come sempre, a fare la sua parte e a lavorare da subito con il nuovo ministro, in una logica ispirata al principio di leale collaborazione affinchè, ciascuno entro i propri ambiti, si possa operare nell’interesse della sicurezza dei cittadini, delle istituzioni e dell’intero paese, considerato che la sicurezza non e’ una variabile indipendente del sistema paese ma una delle condizioni che costituiscono la conditio sine qua non della sua funzionalità”.

“Auspichiamo quindi – conclude il segretario del Siulp – che il ministro, in linea con il programma del nuovo governo, razionalizzi al massimo i tempi, affrontando immediatamente le questioni che stanno mettendo duramente a prova la funzionalita’ e la garanzia della sicurezza nel nostro paese”.

Advertisement