Incontro Viminale Affrontati temi fondamentali per tutto il personale della PS

3107
INCONTRO AL VIMINALE TRA LA SEGRETERIA NAZIONALE DEL SIULP E IL CAPO DELLA POLIZIA PISANI. ROMANO (SIULP): “AFFRONTATI TEMI FONDAMENTALI PER TUTTO IL PERSONALE DELLA POLIZIA DI STATO IN UN CLIMA DI GRANDE CORDIALITA’”

Si è svolto stamane al Palazzo del Viminale, l’incontro tra la Segreteria Nazionale del SIULP e il nuovo Capo della Polizia Vittorio Pisani. L’incontro, avvenuto in un clima di grande cordialità, ha affrontato le tematiche più importanti che affliggono la nostra Amministrazione, in una comunanza di obiettivi e senza sottacere i diversi punti di vista, su alcuni punti che troveranno sicuramente convergenza nel corso del lavoro che sarà fatto in futuro, dovuti alle diverse responsabilità che sono in capo al Direttore Generale della Pubblica Sicurezza e al Segretario Generale del primo sindacato di Polizia.

“Abbiamo affrontato diverse questioni – ha spiegato il Segretario Generale del SIULP, Felice Romano – Tra le più urgenti quelle che riguardano l’emergenza organici e la necessità di un intervento finalizzato ad avere il rinnovo contrattuale della Dirigenza e del restante personale. Urgente anche la necessità di reperire risorse per la specificità del nostro lavoro, come pure è stata sollevata la questione della previdenza dedicata. Infine, non certo per minor importanza, l’aspetto riguardante la necessità di intervenire di nuovo sugli assetti ordinamentali per consentire al personale in servizio di raggiungere il prima possibile le figure apicali del ruolo degli Ispettori, che rappresentano l’anello insostituibile per il giusto funzionamento di tutta la macchina della Sicurezza, e sulle procedure concorsuali al fine di avere personale preparato in tempi ragionevoli e che veda ancora una volta premiate la professionalità e lo spirito di abnegazione del personale già in servizio oltre che delle nuove leve che verranno dall’esterno”.

L’incontro si concluso con l’impegno ad affrontare, sin da subito, le tematiche affrontate nell’ambito dell’azione più ampia di rivisitazione di alcuni assetti procedurali ed organizzativi, come ad esempio le procedure concorsuali e gli interventi normativi per fronteggiare le gravi carenze di organico che affliggono alcuni ruoli come quello degli ispettori nonché l’atto unico ordinativo periferico inerente la riorganizzazione degli uffici periferici e centrali del Dipartimento della P.S..-

Roma, 18 Luglio 2023

PDF SIULP COMUNICATO

Advertisement