Riordino: aggiornamento parametri nella busta paga di ottobre e una tantum di 350 euro lordi restante quota bonus degli 80 euro, mesi di ottobre, novembre e dicembre 2017.

    446

    Ultimo aggiornamento 20/10/2017

    Come più volte anticipato dal Siulp, con la busta paga di ottobre i colleghi troveranno aggiornati gli stipendi con i nuovi parametri stipendiali, stabiliti dal d. Lgs. 95/2017 riguardante il riordino dei ruoli delle Forze di Polizia.
    Sempre per il mese di ottobre sarà versato, in unica rata, il bonus di 80 euro relativi i mesi di ottobre, novembre e dicembre (350 euro lordi); per compensare il pagamento delle competenze R.A.P..
    Per quanto riguarda l’assegno una tantum  previsto per le qualifiche apicali che, per effetto della riduzione degli anni di servizio nella promozione alla qualifica superiore, si trovano ad aver maturato più anni per raggiungere tale posizione, entro il mese di dicembre vedranno riconosciuto l’importo che ricordiamo essere:
    Assistente capo con almeno 8 anni 800 euro
    Assistente capo con almeno 12 anni 1000 euro
    Sovrintendente capo con almeno 8 anni 1200 euro
    Ispettore sups sostituto commissario con almeno 4 anni 1300 euro
    Ispettore sups sostituto commissario con almeno 8 anni 1500 euro.
    [attachments template=template_1]
    Advertisement