Scrutinio per merito comparativo accesso qualifica Vice Sovrintendente

3065
La DAGEP ha comunicato che, con l’allegata circolare in data odierna, vengono fornite precisazioni agli enti matricolari in merito la fase di validazione dei titoli presentati dai candidati
 

N.333/SAA/I/9807/VS2019

Scrutinio per merito comparativo, per l’accesso alla qualifica iniziale del ruolo dei Sovrintendenti riferito al 31.12.2019, ai sensi dell’art. 24-quater, lettera a) del decreto del Presidente della Repubblica 24 aprile 1982, n. 335.Seguito.

Si fa seguito alle circolari p.n. concernenti la procedura di scrutinio per merito comparativo per l’accesso alla qualifica iniziale del ruolo dei Sovrintendenti della Polizia di Stato, ai sensi dell’art. 24-quater, lettera a) del decreto del Presidente della Repubblica 24 aprile 1982, n. 335, di cui all’oggetto.

AI riguardo, si rappresenta che, in data 29 gennaio 2022, è scaduto il termine di presentazione delle domande di partecipazione allo scrutinio ed è stato chiuso il relativo portale.

Tanto premesso, con la presente viene dato impulso alla fase di validazione dei titoli presentati dai candidati, propedeutica alle successive operazioni di scrutinio.

Si precisa che per le attività di validazione è stato autorizzato il medesimo personale già abilitato per lo scrutinio dello scorso anno e, qualora ritenuto necessario, codesti Uffici potranno richiedere al Servizio Sovrintendenti, Assistenti e Agenti, di abilitare ulteriori dipendenti, mediante apposita comunicazione all’indirizzo PEC: dipps.333saal@pecps.interno.it.

Per agevolare la fase di validazione delle schede dei candidati, sono disponibili le istruzioni contenute nel video tutorial consultabile all’indirizzo https://serutiniosov.poliziadistato.it/video-tutorial-matricolare.

Il termine per la validazione dei titoli in argomento è il 31 marzo 2022 e gli scrutinandi riceveranno apposita comunicazione sulla mai/ istituzionale delle risultanze della propria scheda; qualora dovessero essere riscontrate discordanze, gli stessi potranno presentare osservazioni o formulare documentate richieste di rettifica che dovranno essere inoltrate, per il tramite dell’ufficio di appartenenza, entro 10 giorni dalla ricezione delle comunicazioni al seguente indirizzo PEC: dipps.333saal@pecps.interno.it.

Per eventuali delucidazioni, potrà essere contattato il Servizio Sovrintendenti, Assistenti e Agenti alle seguenti utenze telefoniche, 06-4657508746575549.

Advertisement