Università: SIULP, improprio evocare legislazione emergenza preoccupa clima di provocazione Dichiarazioni del Segretario Generale Felice Romano

41

Ultimo aggiornamento 08/07/2013

(ANSA) – ROMA, 20 DIC – ”Ci spaventa il clima di provocazione che si sta generando su questo argomento: evocare gli spettri della legislazione di emergenza e’ improprio”. Cosi’ il segretario del sindacato di polizia Siulp, Felice Romano, ha commentato la richiesta di provvedimenti preventivi sui manifestanti. Recandosi ad una riunione con il segretario del Pd, Pierluigi Bersani, gli altri sindacati di polizia e i rappresentanti degli studenti nella sede del partito, Romano ha espresso la preoccupazione ”che i giovani siano strumentalizzati da chi cerca un palcoscenico alle manifestazioni”. ”E’ interesse comune – ha aggiunto – per noi poliziotti, che le prendiamo, e della politica ascoltare le richieste dei ragazzi”, e se la riforma dovesse ”passare cosi’ vuol dire che gli studenti si dovranno attrezzare per diventare un movimento di maggioranza”.
Advertisement