63° corso Comandante unità navale – 21° corso Operatore impiego del radar

450
Selezione di personale 63° corso per Comandante unità navale per la navigazione costiera e 21° corso per Operatore addetto all’impiego del radar nautico riservato alla Questura di Venezia

La Direzione centrale per la polizia stradale, ferroviaria, delle comunicazioni e per i reparti speciali della Polizia di Stato – Servizio reparti speciali, ha in programma di svolgere, presso il Centro nautico e sommozzatori di La Spezia, il 63° corso per Comandante di unità navale per la navigazione costiera e il 21° corso di abilitazione per Operatore addetto all’impiego del radar nautico, destinati a soddisfare le esigenze della Questura di Venezia.

A detto corso è prevista la partecipazione di n. 11 (undici) dipendenti della Polizia di Stato appartenenti ai ruoli ordinari degli Ispettori, dei Sovrintendenti e degli Agenti e Assistenti, che non siano in possesso di qualifiche operativo professionali di natura specialistica ovvero, qualora possedute, che abbiano espletato entro il termine del 29.02.2024 il periodo minimo di servizio nella specialità, come prescritto dalla relativa circolare del corso.

A — requisiti per l’ammissione alla selezione:  (da possedere alla data del 29.02.2024)

  • patente ministeriale per la conduzione di autoveicoli in servizio della Polizia di Stato;
  • età massima di anni 42 (non aver ancora compiuto 42 anni alla data del 29.02.2024);
  • essere in possesso di adeguate capacità natatorie;
  • non aver riportato condanne penali e non avere in corso procedimenti penali con provvedimenti di rinvio a giudizio;
  • disponibilità a prestare servizio come Comandante costiero e Operatore addetto all’impiego del radar nautico per almeno cinque anni presso Questura di Venezia, escluso il periodo del corso; – idoneità fisica preliminarmente accertata dal medico del Reparto o da altro sanitario della Polizia di Stato e documentata da certificazione medica attestante l’assenza di infermità o cause di servizio che possano inficiare il particolare impiego operativo, riportante una data non successiva al predetto termine del 29.02.2024.

B – Criteri di valutazione ai fini della selezione:

advertise

La selezione degli aspiranti avverrà tenendo conto dei titoli preferenziali previsti dalla ministeriale n. 300/C.2/9.30/1473 del 24 gennaio 1997, che si allega in copia, purché acquisiti entro il 29.02.2024.

Costituirà inoltre punteggio aggiuntivo:

  • attestato corso primo soccorso “Full-D” o “B.L.S.D.” (Basic Life Support-Defibrillation) punti 1 (uno);
  • aver svolto servizio quale atleta delle Fiamme Oro punti 1 (uno);
  • essere stato impiegato, alla data del 29.02.2024, per almeno tre anni effettivi esclusivamente in servizi di prevenzione o di controllo del territorio (punti 0,5 per ogni triennio, fino ad un massimo di tre periodi) punti 0,5 (mezzo).

Il punteggio potrà essere attribuito previa attestazione del Dirigente dell’Ufficio ove sono state svolte dette attività. In riferimento al punteggio relativo ai servizi di prevenzione e di controllo del territorio, l’attestazione del Dirigente dovrà riportare esplicitamente ed esclusivamente il tipo di servizio effettuato (prevenzione e/o controllo del territorio) con data di inizio e fine dell’impiego.

La verifica dei titoli preferenziali e la redazione delle graduatorie verranno effettuate da una Commissione interna al Servizio reparti speciali;
la somma dei titoli preferenziali costituirà il punteggio complessivo con il quale ciascun candidato sarà inserito in graduatoria; 
a parità di punteggio sarà utilizzato il criterio della minore età anagrafica.

C — Sedi a concorso e relative esigenze di organico:

  • Questura di Venezia posti nr. 11 (undici).

D — Condizioni per l’ammissione alla selezione:

Entro e non oltre il 29.02.2024 gli aspiranti dovranno produrre domanda di partecipazione indicando i propri dati anagrafici, il perid ed i recapiti telefonici, utilizzando l’allegato modulo, corredata da:

  • idoneità fisica accertata dal medico del Reparto o da altro sanitario della Polizia di Stato e documentata da certificazione medica attestante l’assenza di infermità o cause di servizio che possano inficiare il particolare impiego operativo, avente data non successiva al 29.02.2024;
  • per chi non presta servizio presso la Questura di Venezia, istanza di trasferimento per la Questura di Venezia, condizionandola al favorevole esito del corso;
  • per chi presta servizio presso la Questura di Venezia, non deve aver presentato domanda di trasferimento;
  • fotocopia della patente ministeriale o della relativa trascrizione matricolare;
  • titoli preferenziali eventualmente posseduti. i

E — Cause di esclusione dalla selezione:

La inesistenza, anche di una sola delle condizioni di cui al punto “A” o anche uno solo dei primi 4 punti di cui alla lettera “D”, comporta l’esclusione dalla selezione.

Le istanze, presentate all’Ufficio di appartenenza e debitamente protocollate dal medesimo Ufficio entro il 29.02.2024, dovranno essere trasmesse, entro e non oltre la data del 05.03.2024, unitamente alla richiesta documentazione, alla Direzione centrale per la polizia stradale, ferroviaria, delle comunicazioni e per i reparti speciali della Polizia di Stato – Servizio reparti speciali – Divisione 3, via P.E.C. (Posta Elettronica Certificata) all’indirizzo dipps012.0600@pecps.interno.it.

Le copie dei titoli preferenziali dovranno essere leggibili e la relativa conformità sarà verificata dall’Ufficio di appartenenza; non potranno essere valutate le note pervenute oltre il 05.03.2024, siano esse seguiti o integrazioni.

Coloro che si posizioneranno favorevolmente in relazione ai posti messi a concorso, verranno convocati presso il Centro psicotecnico della Polizia di Stato, al fine di essere sottoposti alle relative selezioni.

I candidati risultati idonei saranno sottoposti presso il Centro nautico e sommozzatori di La Spezia, o presso altra struttura idonea, alla verifica dell’ottima capacità natatoria.
I candidati che avranno superato le selezioni psico-attitudinali, le prove natatorie e che si saranno utilmente collocati in graduatoria in relazione ai posti a concorso, verranno ammessi alla frequenza del corso in argomento.

Selezione di personale 63° corso per Comandante unità navale per la navigazione costiera e 21° corso per Operatore addetto all’impiego del radar nautico riservato alla Questura di Venezia

Advertisement