Autorizzazione utilizzo gratuito teatro G.Curci Progetto Angelo Corbo

65

Ultimo aggiornamento 13/03/2024

Autorizzazione nolo del Teatro Comunale “G. Curci” per il giorno 12 Marzo 2024.
Progetto “Angelo Corbo, Agente di scorta di Giovanni Falcone, sopravvissuto alla strage di Capaci” — Evento organizzato in occasione della Giornata della memoria e dell’impegno in ricordo delle vittime innocenti della mafia”.

Vista la nota di Codesto Sindacato del 03.11.2024, introitata al Prot. n. 85291 del 07/11/2023, con la quale il Sig. Umberto Moscatelli, in qualità di Segretario del Sindacato Italiano Unitario Lavoratori Polizia – Segreteria Provinciale BAT, ha richiesto l’utilizzo gratuito del Teatro Curci per la realizzazione di un evento in occasione della “Giornata della Memoria e dell’impegno in ricordo delle vittime innocenti delle mafie” il giorno 12 Marzo 2024; Considerato che l’evento al Teatro Curci è inserito nel più ampio progetto “Io, Angelo Corbo, uomo della scorta di Giovanni Falcone, superstite della strage di Capaci” che prevede alcuni incontri con le classi quinte del Liceo Scientifico “C. Cafiero” di Barletta sul tema della Legalità “Vivere nella Legalità e “Vivere per la Legalità”: la strage di Capaci nella vita di Angelo Corbo”.

Visto il Patrocinio dell’ Amministrazione Comunale prot.n. 91081 del 28.11.2023, concesso per la “GIORNATA DELLA MEMORIA —- VITTIME DELLE MAFIE”, che si svolgerà il giorno 12 Marzo 2024 a Barletta in due incontri con l’Agente Angelo Corbo: nella mattinata presso il Liceo Scientifico Statale “C. Cafiero” e in serata presso il Teatro comunale “G. Curci”;

Vista la Deliberazione di Giunta Comunale n. 27 del 15.02.2024 con la quale si è proceduto a concedere l’utilizzo gratuito del Teatro comunale G. Curci per il giorno 12 Marzo 2024 in favore del Sindacato Italiano Unitario Lavoratori Polizia – Segreteria Provinciale BAT;

advertise

Preso atto che

e tutti i partecipanti ai lavori della Conferenza dovranno essere coperti da assicurazione RCT a carico del Sindacato Italiano Unitario Lavoratori Polizia Segreteria Provinciale BAT, esonerando l’ Amministrazione comunale da qualsivoglia responsabilità per eventuali sinistri;

e il richiedente sarà a tutti gli effetti responsabile di qualsiasi danno apportato alle strutture, anche se causato dal pubblico presente all’evento;

SI AUTORIZZA

  • l’uso gratuito del Teatro comunale G. Curci per il giorno 12 Marzo 2024 in favore del Sindacato Italiano Unitario Lavoratori Polizia — Segreteria Provinciale BAT, per la realizzazione della conferenza dibattito in occasione della “Giornata della Memoria e dell’impegno in ricordo delle vittime innocenti delle mafie” con la partecipazione dell’Isp. Angelo Corbo che presenterà il libro intervista “Strage di Capaci — Paradossi, omissioni e altre dimenticanze”;
  • Si comunica altresì a codesto Sindacato che le spese relative ai costi dei servizi ausiliari del Teatro comunale, già affidati con gara ad evidenza pubblica, i costi del servizio prevenzione incendi a cura dei Vigili del Fuoco e quelli relativi alle esigenze tecniche legate alla realizzazione della conferenza- dibattito saranno sostenute da questa Amministrazione, giusta Deliberazione di Giunta Comunale n. 27 del 15/02/2024;

Il Sindacato Italiano Unitario Lavoratori Polizia — Segreteria Provinciale BAT in parola dovrà osservare le seguenti prescrizioni:

  • rivolgersi alla ditta affidataria della gestione dei servizi ausiliari del Teatro G. Curci, per tutto quanto concerne il piano di sicurezza e di agibilità della struttura;
  • attenersi alla capienza massima dei posti a sedere, esclusi quelli riservati per Legge;
  • il richiedente sarà a tutti gli effetti responsabile di qualsiasi danno apportato alla struttura, a sé stessi e a terzi anche se causato da elementi del pubblico.dovrà provvedere al ripristino originale dei luoghi utilizzati, e a restituire lo spazio utilizzato nelle stesse condizioni di pulizia in cui l’hanno ricevuto, in mancanza di quanto richiesto si provvederà ad addebitare alle medesime la spesa sostenuta dall’Amministrazione.

L’Amministrazione Comunale si riserva il diritto di revocare per esigenze urgenti ed indifferibili la presente autorizzazione.
Il rilascio della presente autorizzazione al richiedente, comporta l’implicita accettazione delle condizioni ivi stabilite, pertanto, si declina ogni responsabilità per eventuali furti, nonché per eventuali sinistri dei partecipanti all’attività svolta.
Qualora il richiedente e gli utilizzatori, a prescindere dal motivo, non dovessero attenersi anche solo ad una delle clausole innanzi elencate, la presente autorizzazione sarà ritenuta automaticamente annullata, mentre altre future domande non saranno più prese in considerazione.

Gli uffici della Direzione del Teatro sono a disposizione per ulteriori informazioni.

Distinti saluti.

Advertisement