Bonus Mobili 2022

849

Ultimo aggiornamento 21/01/2022

Un nostro affezionato lettore ci chiede se avendo iniziato una ristrutturazione nel 2021 che si concluderà nel 2022, può usufruire nel 2022 del residuo del bonus mobili utilizzato solo in parte nell’anno precedente.

Al riguardo, va chiarito che il tetto di 16 mila euro era previsto solo per il Bonus Mobili 2021, mentre la Manovra economica 2022 ha prorogato la detrazione sull’acquisto di arredi ed elettrodomestici, destinati ad abitazioni oggetto di ristrutturazione agevolata, con un tetto di spesa che torna a 10 mila euro per il 2022, per poi ridursi ulteriormente a 5 mila euro dal 2023 in poi.

Poiché l’innalzamento a 16 mila euro è stato previsto per il solo 2021, per le spese effettuate entro il 31 dicembre se si vuole fruire del residuo non utilizzato occorre aver effettuato gli acquisti entro la fine del 2021.

Advertisement