Cortei: Grazie al Presidente Mattarella per solidarietà ad agenti

630
Cortei. Romano (Siulp): “Grazie al Presidente della Repubblica Mattarella per solidarietà ad agenti e rinnovo fiducia nella Polizia di Stato e alla premier Meloni per la concreta vicinanza”.

 A margine dell’informativa del Ministro dell’Interno, Matteo Piantedosi, presentata  alle Camere sulle manifestazioni di Pisa e Firenze dello scorso 23 febbraio, il Segretario Generale del SIULP Felice Romano ha tenuto a commentare: “Rivolgo un sentito e doveroso ringraziamento, a nome di tutti i nostri poliziotti – ha sottolineato Romano – al Presidente della Repubblica Mattarella, per la solidarietà espressa ai colleghi di Torino che ieri mentre svolgevano un servizio connesso al rimpatrio di un immigrato, pluricondannato per gravissimi reati, sono stati vittime di una violenta aggressione da parte di un nutrito gruppo di anarchici e per aver ribadito, tramite il Ministro Piantedosi e il Capo della Polizia, la piena fiducia e vicinanza nei confronti della Polizia di Stato”.

 “La riconferma della fiducia del Presidente Mattarella – continua Romano – insieme alla vicinanza della Premier Meloni, che ha anche preannunciato una convocazione dei Sindacati per aprire formalmente alla sua presenza le procedure negoziali, sono un segnale importante e atteso, per ripristinare la necessaria serenità di cui hanno bisogno le donne e gli uomini della Polizia di Stato per assolvere alla delicata e complicata mission istituzionale a garanzia della incolumità di tutti i cittadini e delle istituzioni democratiche”.

 “Siamo certi – conclude Romano – che sulla vicenda sarà fatta piena luce, facendo emergere, al netto di qualche criticità, come anticipato in modo trasparente dallo stesso Questore di Pisa e avendo piena fiducia nell’operato della magistratura che sta vagliando i fatti, la legittimità è la rispondenza dell’agire dei colleghi che hanno operato nella circostanza”.

Roma, 29 Febbraio 2024

Advertisement