I Quaderni del Diritto Penale – Il reato ed i suoi elementi costitutivi

187

Nicola DONADIO
Palmina CORRADO
Manuela MARAFIOTI

Collana “I Quaderni del Diritto Penale” – Volume 2

Il secondo volume del percorso intrapreso con “i quaderni del diritto penale” continua il logico sviluppo del pensiero giuridico dell’interprete nell’affrontare il delicatissimo tema del diritto penale.

Invero, quest’ultimo (sia esso un operatore di Polizia giudiziaria, sia esso Organo inquirente etc.), in presenza della commissione di un eventuale reato, dovrà ricostruire lo stesso (ai fini repressivi e/o processual-procedimentali) ricercando, ovvero riscontrando, l’esistenza degli elementi costitutivi dello stesso che, in un’ottica di razionalizzazione e semplificazione e di facilitazione della comprensione (e/o percezione), possono ben essere raggruppati (aderendo alla concezione c.d. bipartita) in elementi oggettivi ed in elementi soggettivi (c.d. colpevolezza).

In siffatto appuntamento de “i quaderni del diritto penale” si analizzeranno i singoli elementi costitutivi di carattere oggettivo, ovvero condotta, evento ed il nesso di causalità che li avvinca. E, ancor prima, il primo presupposto del reato, ovvero il suo autore, il c.d. reo.

Altresì, e non poteva essere altrimenti, verrà scandagliato a fondo l’ormai pacifico superamento del brocardo “societas delinquere non potest”, anche in considerazione del sempre maggiore numero di “corporate crimes” che rappresentano, ormai, una grossa quota dei reati commessi.

Di tutti questi aspetti si tiene conto in questo secondo di questo lungo, quanto doveroso ed affascinante, percorso verso la decriptazione degli elementi sostanziali e processual-procedimentali, nonché dei decisum delle varie Corti, che connotano il nostro diritto penale.

Il tutto, al fine di fornire un valido strumento (anche di aggiornamento ed approfondimento) per tutti coloro che sono impiegati nella pratica attività di Polizia o chi voglia intraprendere i concorsi per l’accesso, o avanzamento all’interno delle carriere della Polizia di Stato.

INFORMAZIONI VOLUME 2

Advertisement