Il SIULP al TG1 Rai in prima serata a difesa dell’operato dei poliziotti

1659

A Palermo, la festa di San Giuseppe, si è trasformata in un festival dell’inciviltà per gli operatori della Sicurezza, rimasti per ore a fronteggiare e respingere la veemenza di giovani violenti che hanno lanciato di tutto contro chi era lì per preservare la sicurezza e l’incolumità pubblica. Quanto accaduto non è preservare la cultura e le tradizioni ma il seme della disgregazione democratica e sociale.

Advertisement