Invito a richiedere l’Assegno unico

217

Ultimo aggiornamento 14/09/2023

A partire dal mese di settembre, in concomitanza con la nascita di un figlio l’INPS potrà inviare ai genitori un messaggio via mail invitandoli a presentare domanda per richiedere l’Assegno Unico Universale o integrare il beneficio già percepito per altri figli a carico.

Ovviamente il servizio sarà attivo solo nei confronti degli utenti che avranno prestato il consenso a ricevere le comunicazioni proattive INPS.

La procedura per prestare il consenso prevede l’accesso all’area riservata MY INPS del portale dell’istituto di previdenza cliccando sulla voce “Vai ai tuoi consensi “.

All’interno di questo menù è presente la sezione “Adesione ai servizi proattivi”: per aderire bisogna cliccare sulla voce “Acconsento“.ì

Chi effettua questa procedura riceverà i messaggi sulla possibilità di presentare domanda di assegno unico e su altri servizi proattivi che via via verranno attivati.

L’INPS, in conformità al piano Strategico Digitale 2022-2025 e nel rispetto della vigente normativa in materia di trattamento dei dati personali, ha comunicato che amplierà sempre di più la propria piattaforma proattiva allo scopo di «soddisfare rapidamente le esigenze del cittadino, anche prima che venga presentata una richiesta puntuale di prestazione».

Advertisement