Manovra: Adiconsum solidale col Siulp e i sindacati del comparto che manifesteranno domani mercoledì 21

26

Ultimo aggiornamento 26/07/2013

La manovra economica, seppur necessaria, mette a rischio i servizi essenziali per i cittadini/consumatori
 
Adiconsum solidale con il Siulp e tutti i sindacati del comparto sicurezza e difesa che domani Mercoledì 21 luglio manifesteranno a Montecitorio listati a lutto
 
La sicurezza e la difesa del territorio – dichiara Pietro Giordano, Segretario Nazionale Adiconsum – non sono questioni che riguardano solo gli addetti ai lavori, ma tutti i cittadini che utilizzano i servizi essenziali e primari offerti quotidianamente da Polizia, Vigili del Fuoco, Polizia Penitenziaria, Corpo Forestale, Guardia di Finanza e Aereonautica.
Se la manovra economica non sarà modificata forti saranno i contraccolpi sulla sicurezza e sulla difesa del nostro Paese.
La sicurezza e la difesa sono diritti fondamentali – continua Giordano – ai quali non si può rinunciare. Le associazioni consumatori non possono permettere che servizi primari vengano depotenziati o addirittura eliminati.
Adiconsum è quindi vicina al SIULP e a tutti i sindacati del comparto che domani Mercoledì 21 luglio manifesteranno a Montecitorio listati a lutto.
Adiconsum chiede al Governo di rivedere la manovra economica, seppur necesaria, salvaguardando il comparto sicurezza e difesa e i suoi lavoratori.
La salvaguardia dell’economia non si può fare riducendo i diritti primari, fondamentali per ogni consumatore.
 

 

Advertisement