Polizia: SIULP tagli anche su divise, ormai siamo in mutande

    32

    Nuovo vestiario, solo un pantalone e 2 camicie e non a tutti

    (ANSA) – ROMA, 11 LUG – “A causa dei tagli scellerati siamo ormai ‘in mutande'”. Lo denuncia il sindacato di polizia Siulp, evidenziando che “la distribuzione della nuova divisa operativa a favore del personale della Polizia di Stato rappresenta il degrado in cui versa la sicurezza oggi e l’ennesimo pasticcio all’italiana”.
    “Infatti – osserva il Siulp – la nuova divisa operativa, dopo oltre tre anni di attesa, proprio per i tagli, verrà distribuita solo ai colleghi in servizio alle Volanti ed ai Nuclei Prevenzione Crimine, escludendo tutto il restante personale. Da domani, pertanto, i cittadini potrebbero vedere sulle volanti della Polizia due dipendenti vestiti in maniera diversa atteso che, quotidianamente, per carenze di personale, i colleghi adibiti a servizi diversi da quelli del controllo del territorio vanno a sostituire quelli impiegati su strada!”.
    Inoltre, prosegue il sindacato, “come se la confusione non la facesse già da padrona, i capi del nuovo vestiario prevedono la distribuzione di un solo pantalone e di sole due camicie. Quindi, il cittadino, da domani non dovrà stupirsi se vedrà il poliziotto con il pantalone sporco o rotto perché questo è ciò che passa il Governo, ossia confusione e superficialità che ancora una volta danneggeranno l’immagine della Polizia di Stato e di chi la rappresenta in strada”.

    Advertisement