Promozione al ruolo degli agenti e assistenti tecnici della Polizia di Stato

549

Ultimo aggiornamento 16/01/2021

Promozione alla qualifica superiore del personale appartenente al ruolo degli agenti e assistenti tecnici della Polizia di Stato

Con circolare Prot.: 0000072 dell’8 gennaio 2021, la Direzione Centrale Per Le Risorse Umane del Dipartimento della PS ha comunicato l’avvio delle procedure di scrutinio che seguono:

  • Scrutinio per merito assoluto, a ruolo aperto. per la promozione alla qualifica di agente scelto tecnico, al quale sorto ammessi gli agenti tecnici che abbiano compiuto cinque anni di effettivo servizio, ivi compreso il periodo di frequenza del corso di formazione previsto dall’art. 5 del citato d.P.R. n. 337/82
  • Scrutinio per merito assoluto, a ruolo aperto, per la promozione alla qualifica di assistente tecnico. al quale sono ammessi gli agenti scelti tecnici che abbiano compiuto cinque anni di effettivo servizio nella qualifica.
  • Scrutinio per merito a ruolo aperto, per la promozione alla qualifica di assistente capo tecnico, al quale sono ammessi gli assistenti tecnici che abbiano compiuto quattro anni di effettivo servizio nella qualifica.

La stessa circolare prevede, dunque, la verifica dei rapporti informativi relativi al triennio antecedente lo scrutinio con la redazione, da parte dell’ente matricolare, di una scheda riassuntiva delle notizie desunte dallo stato matricolare.

La scheda dovrà essere sottoscritta dal funzionario responsabile dell’ufficio matricolare che assume la responsabilità dell’esattezza c della completezza dei dati riportati sulla medesima.

Le citate schede dovranno essere redatte anche nei confronti degli interessati che pur possedendo l’anzianità nella qualifica abbiano avuto interruzioni dovute ad assenze dal servizio, senza assegni che abbiano determinato una detrazione di anzianità, ovvero a Causa di sanzioni disciplinari che comportino la sospensione dal servizio.

Anche il personale cessato dal servizio è ammesso allo scrutinio, purché prima delta cessazione abbia maturato l’anzianità di servizio prescritta.

Advertisement