Nuovo servizio online per il recupero di somme indebitamente erogate

266

Ultimo aggiornamento 27/07/2023

È operativo sul portale dell’INPS il nuovo servizio online “Recupero indebiti”, ideato per consentire la consultazione della posizione debitoria da parte di coloro che hanno percepito dall’Istituto somme indebite relative a prestazioni pensionistiche, assistenziali o da ammortizzatori sociali.

Il nuovo servizio, che rientra nell’ambito dei progetti previsti dal PNRR mirati a favorire la digitalizzazione dei servizi della PA, in una prima fase non comprende gli indebiti derivanti dal reddito di cittadinanza.

Attraverso il sito ufficiale è possibile monitorare l’elenco completo degli indebiti notificati a partire dal 2012, entrando nel dettaglio di ogni singola pratica e accedendo con SPID di Livello 2, CNS o CIE.

Precisamente, il servizio consente agli utenti di visualizzare l’elenco completo degli indebiti notificati e tutte le principali informazioni riguardanti:

  • la natura dell’indebito;
  • lo stato di avanzamento del recupero;
  • i dettagli sulla comunicazione di notifica;
  • la cronologia degli eventi intercorsi nella gestione della pratica di indebito;
  • il dettaglio del piano di recupero rateale attivo (qualora sia pensionato con trattenuta su pensione, oppure con rimessa in denaro mensile);
  • gli eventuali altri recuperi effettuati.
Advertisement