Portale “I.W.I.C.” e impiego in contesti di cooperazione internazionale

320

Ultimo aggiornamento 07/09/2023

Con la circolare Prot: 0019215 del 24 agosto 2023 il Dipartimento della Pubblica Sicurezza ha reso note le modalità con cui rappresentare le Manifestazioni di interesse per l’impiego in contesti di cooperazione internazionale attraverso il Portale “I.W.I.C.”.

L’esigenza è quella di favorire l’individuazione di personale della Polizia di Stato, di tutti i ruoli e le carriere, che, su base volontaria e in possesso di adeguate skills, possa essere impiegato in contesti di cooperazione internazionale di polizia, nazionali o esteri.

A tal fine, con decreto del Capo della polizia sicurezza datato 9 novembre 2018, modificato, da ultimo con decreto del 20 marzo 2019, è stata istituita, in seno all’Ufficio per il coordinamento e la pianificazione delle Forze di polizia, una apposita Commissione per la selezione del personale da impiegare in contesti internazionali, deputata a selezionare il personale della Polizia di Stato che ha manifestato aspirazioni in tal senso.

advertise

Per sistematizzare le modalità di raccolta delle aspirazioni del personale, è stato predisposto un apposito portale, denominato I.W.I.C. (Interest in Working in International Cooperation), raggiungibile attraverso un link presente all’interno della “vetrina” della homepage del portale Doppia Vela (accessibile sia da internet sia da intranet).

Tale portale è accessibile da parte di tutto il personale dei ruoli e delle carriere della Polizia di Stato, ad eccezione dei frequentatori dei corsi di formazione iniziale, che, su base volontaria, pertanto, ha la possibilità di compilare il form predisposto per rappresentare all’Amministrazione, oltre l’interesse all’impiego in contesti di cooperazione internazionale, anche altri elementi informativi utili per una successiva valutazione.

La compilazione del form contenuto nel portale I.W.I.C. è una mera manifestazione di interesse, volta a far conoscere all’Amministrazione le proprie aspirazioni, competenze ed eventuali pregresse esperienze nell’ambito della cooperazione internazionale e, pertanto, non costituisce e non costituirà avvio di procedura concorsuale, né candidatura per posizioni estere e né istanza di trasferimento.

La compilazione via web del medesimo form è, inoltre, da considerarsi come manifestazione del consenso al trattamento dei dati personali.

I dati raccolti saranno utilizzati allo scopo di procedere, con apposite comunicazioni individuali, alla convocazione dei dipendenti per un colloquio con la citata Commissione, finalizzato ad acquisire elementi utili a costituire un bacino di personale dotato di skills adeguate alle eventuali future esigenze in contesti di cooperazione internazionale, nazionali e esteri, nonché a verificarne le competenze linguistiche.

Il portale sarà accessibile solamente in alcune finestre temporali, con cadenza determinata in relazione all’attività valutativa della Commissione stessa.

Nella prima fase di avvio della nuova procedura, il portale I.W.I.C. sarà accessibile al personale della Polizia di Stato dal 7 settembre al 7 ottobre 2023. Negli stessi termini sarà possibile revocare la manifestazione di interesse presentata ed eventualmente presentarne una nuova.

 

Advertisement