Prestazioni di lavoro straordinario

2452

Con una nota del 19 aprile 2024 indirizzata all’ Ufficio Relazioni Sindacali del Dipartimento della P.S., la Segreteria Nazionale ha chiesto un incontro urgente per ottenere informazioni in ordine a:

  1. Risorse complessive finalizzate a remunerare le prestazioni di lavoro straordinario, volendo indicare i riferimenti normativi che prevedono l’alimentazione delle stesse;
  2. Ripartizione di dette risorse tra area dirigenziale e area non dirigenziale;
  3. I criteri con cui vengono indicate le consistenze dei monti ore da assegnare a ciascun ufficio centrale e periferico;
  4. Quante ore di straordinario programmato dei predetti monti ore sono state utilizzate, attesa la previsione contrattuale di stabilire che almeno il 40% debba essere utilizzato come straordinario programmato, volendo specificare: per il territorio, provincia per provincia rispetto alle diverse articolazioni che insistono sulle stesse (questure, specialità, ecc…), e per il Dipartimento, le indicazioni relative alle singole Direzioni Centrali;
  5. Qual è il limite delle ore remunerate a livello individuale in relazione alle 55 ore pro capite indicate come limite massimo retribuibile, e quali, invece, hanno costituito l’alimentazione del cosiddetto terzo basket.
Advertisement