Risposta – Formazione all’uso del taser – Corsi di recupero

222

Ultimo aggiornamento 23/03/2023

Formazione all’uso del taser. Corsi di recupero per gli istruttori e gli operatori che sono stati esclusi dalla somministrazione dell’addestramento

Si riporta la nota n. 555/V-RS/0001783 dell’8 marzo 2023 con cui il Dipartimento della P.S. Ufficio Rapporti Sindacali ha fornito risposta alla nostra richiesta di chiarimenti del 23 gennaio u.s. pubblicata nel n.4/2023 del 27 gennaio u.s.:

“”Con la stipula dell’ultimo contratto n. 30045 del 4 agosto 2022, si è proceduto all’acquisto, tra l’altro, di munizionamento live, training e “resettabile” per le armi ad impulso elettrico, nelle quantità necessarie a garantire l’operatività, la formazione e l’aggiornamento del personale da abilitare o già abilitato; la fornitura di detto materiale, avvenuta in più fasi, si è conclusa entro il mese di dicembre dello scorso anno. Per l’abilitazione degli operatori che non avevano potuto frequentare i cicli formativi iniziali e per gli agenti di nuova nomina assunti in epoca successiva alle prime sessioni formative, il Servizio Armamento, Vestiario, Equipaggiamento, Materiali Speciali e Casermaggio della citata Direzione Centrale ha avviato un monitoraggio rivolto, in questa prima fase, alle Questure presenti sul territorio nazionale, al fine di quantificare il numero di operatori di nuova nomina da abilitare per il raggiungimento delle aliquote di personale da formare fissate dalle Direzioni Centrali interessate; all’esito di detta ricognizione, si procederà, quindi, alla distribuzione dell’occorrente munizionamento”.

Advertisement