Attivazione portale validazione titoli concorso: 959 Vice ispettore

1559
Attivazione portale per validazione dei titoli del concorso interno: 959 posti per Vice ispettore del ruolo degli ispettori della Polizia di Stato, indetto con decreto del Sig. Capo della polizia — Direttore generale della pubblica sicurezza, pubblicato sul Bollettino ufficiale del personale del Ministero dell’interno, n. 1/11 del 4 aprile 2024.

Si comunica che dalla data odierna è attiva la procedura di validazione titoli riferita al concorso interno in oggetto specificato, disponibile sul portale web al link https://concorsionline.poliziadistato.it/matricolare.

Si richiede a tutti i referenti degli Enti matricolari di verificare che ciascun candidato presente nella lista da validare sia effettivamente amministrato dall’Ente matricolare stesso; in caso contrario, i suddetti referenti dovranno comunicare ogni incongruenza utilizzando il servizio di supporto presente nel portale di validazione indicando, ove possibile, la nuova sede di servizio del candidato, così da consentire la validazione della scheda da parte dell’ Ente matricolare competente.

Si rappresenta che al concorso è ammesso a partecipare il personale appartenente al ruolo dei sovrintendenti in servizio alla data di scadenza del termine ultimo di presentazione della domanda di partecipazione. Sono, altresì, ammessi a partecipare, con riserva e nelle more della verifica del conseguimento della nomina a vice sovrintendente, coloro che hanno superato lo scrutinio per merito comparativo per l’accesso alla qualifica iniziale del ruolo sovrintendenti della Polizia di Stato per le vacanze riferite al 31.12.2020 (33° corso vice sovrintendenti) e che hanno conseguito, con decreto in corso di perfezionamento, la citata nomina all’esito del prescritto corso di formazione.

In particolare, per i frequentatori del 33° corso vice sovrintendenti, si richiede di validare la data di immissione nel ruolo mediante la voce “Non conforme” ed indicando nelle note la dicitura “vice sovrintendente con decorrenza 01.01.2021 all’esito del prescritto corso di formazione”.
La scheda contenente i titoli posseduti dal candidato, una volta convalidata dall’Ente matricolare, previa verifica della corrispondenza tra quanto dichiarato dal candidato e quanto annotato a matricola in base alle direttive emanate in materia di tenuta dello stato matricolare, dovrà essere stampata.

advertise

Dopo aver stampato la scheda titoli validata, il responsabile dell’Ufficio matricolare dovrà:

1. sottoporre la scheda contenente i titoli validati alla firma del Questore/Dirigente dell’ Ufficio con funzioni di Ente matricolare;

2. contattare il candidato e convocarlo, con valore di notifica, per la sottoscrizione della scheda titoli validata.

Si precisa che:

a) la sottoscrizione deve avvenire entro 10 giorni dalla convocazione del candidato;

b) in caso di mancata sottoscrizione, l’Ufficio matricolare dovrà specificarne i motivi nell’apposito spazio presente nel report della scheda titoli validata;

c) la mancata sottoscrizione della scheda titoli non inficia la validità della stessa che, pertanto, sarà sottoposta alla valutazione della Commissione: d) nel caso in cui il candidato rilevi errori e/o inesattezze nella propria scheda titoli definitiva, dovrà segnalarlo nell’immediato compilando l’apposito spazio presente nel report della scheda titoli già validata e firmata dal Questore.

3. scansionare la scheda titoli firmata dal Questore/Dirigente e sottoscritta dal candidato;

4. scansionare il foglio matricolare (ad esclusione dei quadri G-M-N-O);

S. caricare sul portale i documenti attraverso la relativa funzione di upload, come indicato nella guida alla validazione presente nel portale concorsi.

Nel sottolineare la rilevanza del momento partecipativo dei candidati a questa fase endoprocedimentale della procedura concorsuale si sensibilizzano le SS.LL. affinchè tutti gli interessati siano raggiunti, con valore di notifica, dalla prevista convocazione.

Il termine di scadenza delle procedure di validazione titoli in argomento è il 10 giugno 2024 per tutti gli Enti matricolari in indirizzo, fatta eccezione per la Questura di Roma, per la Questura di Napoli e per la Segreteria del Dipartimento della Pubblica Sicurezza — U.S.T.G, Uffici per i quali, in considerazione dell’elevato numero di domande, il suddetto termine è posticipato al 28 giugno 2024

Si pregano codesti Enti matricolari di comunicare tempestivamente eventuali, ulteriori annotazioni matricolari del personale amministrato relative a situazioni che possano causare la perdita dei requisiti di ammissibilità, con particolare riguardo ad eventuali sanzioni disciplinari (deplorazione o sanzione disciplinare più grave) e/o sospensioni cautelari intervenute successivamente alla validazione delle schede, al fine di rendere il più attuale possibile il controllo del possesso dei requisiti dei candidati.

Ciò premesso, per le eventuali modifiche ai dati inseriti dai candidati in fase di compilazione della domanda, si rimanda a quanto più dettagliatamente descritto nella guida alla validazione a disposizione nel portale concorsi.

Per quanto riguarda la chiusura della fase di validazione, giova precisare che:

1. al completamento della validazione, il sistema invierà automaticamente una email alla casella di posta elettronica corporate del candidato, comunicando la chiusura della fase di validazione dei titoli da parte dell’ Ente matricolare;

2. il candidato potrà visualizzare la propria scheda titoli e il foglio matricolare accedendo alla propria area riservata dal portale “Concorsi on line” alla sezione:

“Le mie domande” — “Dettaglio” —» “Allegati Ufficio Matricolare”.

Si pregano codesti Uffici di portare a conoscenza della suddetta procedura tutti i candidati interessati, compresi quelli distaccati, nonché il personale assente per congedo ordinario o straordinario, aspettativa o qualunque altra causa.

Si ricorda, altresì, che all’interno del portale (“Pannello di Gestione” —> “Supporto”) è presente un servizio di supporto per i referenti attraverso il quale sarà possibile inviare, via email, le eventuali richieste di assistenza.

In ogni caso, è possibile contattare il Servizio concorsi al recapito telefonico 06.46575299.
Si rammenta, infine, che le schede di validazione dei titoli, una volta completate, dovranno essere firmate esclusivamente dal Questore o dal responsabile di ogni altro Ufficio che assolve funzioni di Ente matricolare, ovvero, rispettivamente, dal Vicario del Questore o dal Vice Dirigente dell’Ufficio.

Il contenuto della presente circolare sarà disponibile, per la consultazione, nella “Sezione news” del portale di validazione.

Si confida nella puntuale osservanza delle procedure e nel tassativo rispetto dei termini stabiliti.

Concorso 959 Vice ispettori Attivazione portale per validazione dei titoli

Advertisement