Concorso 136 posti per l’accesso alla qualifica di v. sovrintendente. Sollecito attuazione procedure concorsuali.

32

Ultimo aggiornamento 08/07/2013

Riportiamo di seguito la nota inviata al Prefetto Oscar Fioriolli, Direttore Centrale per le Risorse Umane

Signor Prefetto,

pur dando atto al Suo impegno rispetto alla risoluzione della problematica relativa all’annullamento dell’arretrato dei concorsi per l’accesso alla qualifica di Vice Sovrintendente che, nelle ultime settimane ha portato il suo Ufficio a fare delle proposte oggetto delle riunioni del tavolo tecnico appositamente costituito, è noto che ad oggi non si è addivenuti ancora ad alcuna soluzione.

In tale contesto, dopo avere appreso dall’Amministrazione la volontà di volere congelare le procedure del concorso in atto di 136 posti per l’accesso alla qualifica di Vice Sovrintendente, in attesa della definizione della problematica relativa gli arretrati dei concorsi, queste OO.SS. ritengono che tale ipotesi non sia assolutamente praticabile.

Pertanto, SOLLECITA con urgenza l’attuazione delle procedure concorsuali del concorso de quo.

Siulp, Sap, Coisp e Consap, ritengono che ulteriori e ingiustificati ritardi nello svolgimento del predetto concorso, oltre a ledere le aspettative di migliaia di colleghi che in questi ultimi mesi si sono impegnati nella preparazione per lo svolgimento d’esame, rappresenta un ulteriore elemento di confusione e conflittualità rispetto alla problematica più in generale dell’arretrato dei concorsi per vice sovrintendente che, nell’occasione si ribadisce essere questione che va comunque risolta.

Nell’inviare cordiali saluti, restiamo in attesa di sollecito riscontro.

Advertisement