Corso per operatore addetto al fotosegnalamento digitale. Segnalazione

2435

N. 555/V-RS/01/67/ Rif. n. 8.1.1/463/FL/2023 del 17/05/2023

Con riferimento alla nota in epigrafe, la Direzione Centrale Anticrimine della Polizia di Stato ha rappresentato quanto segue.

Fino al 2019, l’attività formativa per l’abilitazione al fotosegnalamento digitale, con conseguente rilascio delle credenziali per gli inserimenti nel portale A.F.I.S., veniva impartita in modo informale dai Gabinetti Interregionali e Regionali di Polizia Scientifica sulla scorta delle esigenze rappresentate in sede locale.

A partire dall’anno 2020, l’Ispettorato delle Scuole della Polizia di Stato, su proposta del Servizio Polizia Scientifica, ha istituzionalizzato il “Corso per Operatore addetto al Fotosegnalamento Digitale”, rivolto agli operatori della Polizia di Frontiera, della Polizia Ferroviaria e in servizio presso gli Uffici Immigrazione delle Questure; il percorso formativo, articolato in cinque giorni, per un totale di 36 periodi didattici, prevede un esame finale di profitto, con conseguente annotazione nello stato matricolare.

advertise

Pertanto, la citata Direzione ha rappresentato la possibilità, concordata d’intesa con l’Ispettorato delle Scuole della Polizia di Stato, per il personale formato prima del 2019 e in possesso delle credenziali per gli inserimenti nel portale A.F.I.S., di organizzare una sessione formativa di 2 giorni, in modalità a distanza, con esame finale di profitto e conseguente rilascio dell’attestato di frequenza.

Infatti, il suddetto ha rappresentato la propria disponibilità, su richiesta delle competenti Direzioni Centrali, a predisporre attività corsuali finalizzate al riconoscimento matricolare del titolo in oggetto.

PDF  CIRCOLARE

Advertisement