Passata la tesi del SIULP sul “Prestito d’onore”

2914

Grazie all’utilizzo dei posti riservati ai concorsi pubblici, che verranno restituiti a quella procedura concorsuale a partire dal 2023, è passato il principio dello scorrimento delle graduatorie per i concorsi a vice Ispettore a 501 posti e 263 unità. Entrambi i concorsi erano per titoli ed esami.

Come richiesto dal Siulp, nel pomeriggio odierno, si è tenuto, in videoconferenza, il previsto incontro riunione per verificare la situazione dei concorsi in atto, le relative carenze di organico e verificare ogni possibilità di scorrimento delle graduatorie dei concorsi già definiti. 

La delegazione dell’Amministrazione era presieduta dal Prefetto Scandone. Presenti il dott. Famiglietti per l’Ufficio Concorsi, la dott.ssa Longarzia per il Servizio Ispettori, la dott.ssa Colonna per l’Ufficio Gabinetto del DAGEP e la dott.ssa De Bartolomeis per l’Ufficio Rapporti Sindacali.

Come richiesto dal Siulp è stato finalmente accettato lo scorrimento della graduatoria per i 154 colleghi del concorso a 501 posti per V. Ispettore e di tutti quelli che hanno partecipato al concorso per 263 posti per un totale di circa 1.000 unità (154 dei 501, 69 devoluti dei 614 posti e circa 800 del concorso per 263 posti). 

Si tratta di una prima positiva risposta ai sacrifici di tutti questi colleghi che hanno meritatamente superato il concorso anche se non erano vincitori per il limite dei posti originariamente messi a concorso.

I tempi di attuazione sono collegati al provvedimento normativo che deve modificare le norme attualmente vigenti e rinvenire i finanziamenti necessari. Finanziamenti che sono legati all’attuazione del PNNR che legittimerà questa straordinaria misura in relazione alla necessità di avere Ufficiali di P.G. per far efficacemente fronte al rischio di infiltrazioni mafiose.

Resta fermo che i 263 più i 69 devoluti saranno inviati il prima possibile al corso, mentre i restanti dovranno attendere l’approvazione della indicata modifica normativa.

Nel cogliere questo positivo risultato il Siulp ha sottolineato e ribadito la necessità di scorrere le graduatorie di tutti gli altri concorsi già espletati, sia del ruolo ordinario che dei ruoli tecnici, a cominciare da quello dei 436 posti per V. Commissario dell’ex ruolo esaurimento, riservato agli Ispettori Superiori, allo scopo di colmare le vacanze che si creeranno con i pensionamenti e nel limite dei 1500 posti previsti dal riordino. 

L’Amministrazione ha fornito il quadro della situazione relativa ai concorsi in atto relativamente a quelli interni e esterni, specificando che attualmente, nel ruolo degli Ispettori vi è una vacanza complessiva di 9.200 unità, considerato che ce ne sono 13.903 attualmente in servizio, con una percentuale pari al 40 per cento in meno sulla dotazione complessiva e del 70 per cento relativamente alle qualifiche apicali. Attualmente i vincitori dei concorsi interni per Ispettore registrano una media di 51 anni per quelli riservati per titoli e di 41 anni per quelli per titoli ed esami.

 

Concorsi pubblici:

  1. Concorsi banditi
  • concorso a 130 posti di Commissario con 1.300 candidati che hanno superato la prova preselettiva;
  • 5 concorsi per funzionari tecnici senza preselezioni rispettivamente per i profili ingegneri, psicologi, fisici, biologi e chimici;
  • Concorso per esami a 1.000 posti per V. Ispettori, con completamento delle procedure previsto entro la fine del 2022;
  • Concorso a 1.650 posti, ampliato di ulteriori 552 unità, per Agenti con procedura il cui completamento è previsto per la fine del prossimo dicembre;
  • Concorso a 1.350 posti per Agenti, riservato VFP annualità 2020, con previsione della pubblicazione della graduatoria entro la fine del mese e l’inizio del corso entro il prossimo agosto;
  • Concorso 1.227 posti per Agente, riservato VFP annualità 2021 per il quale è prevista la pubblicazione del Bando entro l’inizio del prossimo luglio;
  • Concorso per fiamme oro.
  1. Concorsi Da bandire:
  • concorso per ispettori tecnici profili infermieri, accasermamento e telematici (circa 187 le unita previste per il settore telematico). In merito è stato registrato il decreto relativo alla pianta organica complessiva degli ispettori tecnici che conta 1.900 unità. 

 

Concorsi interni:

  1. In atto
  • Concorso a 1.000 posti di Sostituto Commissario con 2.273 partecipanti, la cui conclusione è prevista entro la fine dell’anno corrente;
  • Concorso per titoli a 2.662 posti per vice Ispettore cui hanno partecipato 8.863 candidati e per il quale il termine della procedura è prevista entro la fine di aprile 2022;
  • Concorso a 1.141 posti per vice Ispettore, al quale partecipano 19.451 colleghi le cui prove scritte sono previste per il prossimo luglio;
  • Concorso a 500 posti per Vice Sovrintendente al quale partecipano 21.774 colleghi la pubblicazione della cui graduatoria è prevista per fine anno;
  • Concorso a 300 posti per Sovrintendenti tecnici la cui procedura si concluderà entro il prossimo novembre.
  1. Concorsi da Bandire
  • Sta per essere bandito un concorso a 130 posti per Ispettori tecnici profilo supporto logistico e amministrativo, riservato ai Sovrintendenti e Sovrintendenti tecnici che vantano una anzianità di almeno 5 anni nel settore sanitario. La pubblicazione del bando è prevista per la fine del prossimo mese di luglio.
  • Sono in cantiere un concorso per vice Ispettore per titoli ed esami relativo alle vacanze dell’anno 2021 e un concorso per vice Sovrintendente per 1964 posti relativo alle vacanze 2019 e per un numero di posti non ancora quantificato per le vacanze relative all’anno 2020.

 

Roma, 16 giugno 2021

 

Advertisement