Richiesta di intervento urgente, Concorso interno per 1141 vice ispettori della Polizia di Stato ampliato a 2721

1574

Ultimo aggiornamento 01/12/2023

Concorso interno per 1141 vice ispettori della Polizia di Stato ampliato a 2721, indetto con decreto del Capo della Polizia direttore generale della P.S. datato 31 dicembre 2020; Allievi Frequentatori del 6° corso di formazione tecnico professionale per la nomina alla qualifica di vice Ispettore tecnico – Richiesta di intervento urgente

Riportiamo il testo della lettera inviata in data 29 novembre u.s. al Pref. Vittorio Pisani, Capo della Polizia – Direttore Generale della P.S.:

“Pregiatissimo Signor Capo della Polizia,

L’11 dicembre p.v. assumeranno servizio i 2721 vice ispettori della Polizia di Stato provenienti dal Concorso indetto con decreto datato 31 dicembre 2020.

Trattandosi di un concorso interno, gli interessati sono tutti colleghi in possesso di una significativa e, in alcuni casi, ragguardevole anzianità di servizio, professionalmente inseriti nel contesto lavorativo e sociale di provenienza.

Per questi colleghi il problema è soprattutto quello di assicurarsi, nella nuova sede di assegnazione, una sistemazione alloggiativa idonea e in linea con i parametri previsti dalla normativa in materia di alloggi di servizio.

Tuttavia, essendo difficile, se non impossibile, garantire la disponibilità di idonei alloggi in tutte le sedi di assegnazione, appaiono evidenti le difficoltà in cui si potrebbero trovare molti colleghi con situazioni famigliari consolidate che, anche alla luce di oneri economici sostenuti per l’accensione di un mutuo, non potrebbero permettersi di essere locatari di un’altra abitazione nella nuova sede di servizio.

In considerazione della condizione di emergenza e delle obiettive difficoltà, per l’Amministrazione, di garantire una soddisfacente sistemazione alloggiativa a tutti questi colleghi, Le chiediamo un solenne impegno a garantire, in concomitanza con l’uscita del prossimo corso Ispettori, il loro avvicendamento in deroga e a prescindere dal principio dell’anzianità di sede.

Vogliamo, inoltre, sottoporre alla Sua cortese attenzione la problematica relativa ai 138 Allievi Frequentatori del 6° corso di formazione tecnico professionale per la nomina alla qualifica di vice Ispettore tecnico che, sulla base delle disponibilità che saranno loro comunicate entro il 22 dicembre, dovranno, entro l’8 gennaio 2024, manifestare la propria preferenza in relazione all’assegnazione.

Al riguardo, occorre considerare che gli allievi in questione provengono da un concorso pubblico al quale hanno partecipato con successo numerosi colleghi già in servizio nei ruoli della Polizia di Stato.

È noto come le procedure di assegnazione di questi colleghi siano ormai prossime e che molti di loro, sia esterni che interni sono in età avanzata e con alle spalle un curriculum famigliare consolidato.

Sempre sulla scorta delle difficoltà a garantire una sistemazione alloggiativa a questi colleghi, i quali non potranno neppure essere considerati in prova, stante il contenuto dell’articolo 35 bis comma 8 dpr 337/1982, si chiede venga valutata, sia per gli esterni che per gli interni, una distribuzione sul territorio che, compatibilmente con le esigenze di funzionalità, tenga conto rispettivamente della provenienza territoriale e del servizio precedentemente prestato in modo da allocarli il più vicino possibile alle sedi di provenienza o residenza per gli esterni.

Si potrebbe così, evitare a questi colleghi, condizioni di disagio logistico che materializzerebbero un senso di penalizzazione capace di minare e pregiudicare la stessa possibilità di garantire l’efficienza della prestazione lavorativa e la continuità di impiego in una sede diversa da quella di provenienza. Cordiali saluti”

Di seguito, e a integrazione della nota pari oggetto inviata nella giornata di ieri 30 Novembre 2023, si rappresenta che la situazione evidenziata con riferimento agli Allievi frequentatori del 6° Corso di formazione tecnico professionale per la nomina alla qualifica di vice Ispettore tecnico, è comune anche agli allievi frequentatori del 4° e 5° Corso vice Ispettori tecnici, in atto presso le Scuole di Polizia di Trieste, Spoleto e Campobasso.

1 Concorso interno per 1141 vice ispettori della Polizia di Stato ampliato a 2721

2 Concorso interno per 1141 vice ispettori della Polizia di Stato ampliato a 2721

 

 

Advertisement