Scrutinio per merito comparativo, per l’accesso alla qualifica iniziale del ruolo dei Sovrintendenti riferito al 31.12.2019

992

N.333/SAA/1/9807/VS2019

Scrutinio per merito comparativo, per l’accesso alla qualifica iniziale del ruolo dei Sovrintendenti riferito al 31.12.2019, ai sensi dell’art. 24-quater, lettera a) del decreto del Presidente della Repubblica 24 aprile 1982, n. 335.Seguito.

Si fa seguito alle circolari p.n. concernenti la procedura di scrutinio per merito comparativo per l’accesso alla qualifica iniziale del ruolo dei Sovrintendenti della Polizia di Stato, ai sensi dell’art. 24-quater, lettera a) del decreto del Presidente della Repubblica 24 aprile 1982, n. 335, di cui all’oggetto.

Per la procedura in esame, sono state presentate 12.145 istanze e, a mente della citata disposizione normativa, risulta possibile scrutinarne un numero pari al doppio dei posti disponibili; pertanto, si comunica che l’ultimo candidato ammesso allo scrutinio occupa la posizione di ruolo n. 20.860. Per i 50 posti riservati ai dipendenti in possesso dell’attestato di bilinguismo di lingua tedesca sono state presentate 33 domande e l’ultimo candidato ammesso al procedimento occupa la posizione di ruolo n. 39.482.

Stante quanto sopra, si precisa che le domande presentate da coloro i quali occupano una posizione di ruolo successiva a quelle indicate non potranno essere valutate ai fini dello scrutinio.

Con successiva circolare verrà dato avvio alle attività finalizzate alla validazione dei titoli in possesso dei candidati.

Le SS.LL. sono pregate di disporre che il contenuto della presente circolare sia portato tempestivamente a conoscenza dei dipendenti interessati in servizio presso tutti gli Uffici, Reparti e Istituti della Polizia di Stato, compresi quelli distaccati, nonché del personale assente per congedo ordinario o straordinario, aspettativa o qualunque altra causa, affinché anch’esso si attenga in maniera scrupolosa alle istruzioni sopra riportate.

PDF CIRCOLARE

Advertisement